• Rifiuti derivanti dal crollo degli edifici pubblici e privati, nonché quelli provenienti dalle attività di demolizione degli edifici danneggiati dal sisma (clicca per la documentazione)
  • Rifiuti liquidi di cui all'art. 110, comma 3, lettere a), b) e c) del D.Lgs. 152/2006 e s.m.i., identificati dal codice CER 20 03 99, prodotti presso i campi di ricovero della popolazione sfollata a seguito degli eventi sismici (clicca per documentazione e linee guida)
  • Elenco impianti di recupero e smaltimento rifiuti inerti in provincia dell'Aquila (clicca per l'elenco)