Sede
 
Il Corpo di Polizia ha tre Sedi, una per ciascun circondario della Provincia:

Via Ulisse Nurzia , loc. Boschetto di Pile - 67100 L'Aquila;

Via Napoli, 121 - 67051 Avezzano;

Via Mazzara, 42 - 67039 Sulmona.



Competenze 

Competenze e Attività del Servizio


La Polizia Provinciale di L’Aquila ha origine nell’anno 1976 con l’assunzione da parte della Provincia di L’Aquila di un gruppo di agenti che avevano competenze specifiche in materia di caccia e pesca.
Soltanto il 16 aprile 1998, a seguito dell’emanazione da parte della Regione Abruzzo della L.R. 2-8-1997 n°83 “Ordinamento della Polizia Locale” la Provincia ha istituito il Corpo di Polizia Provinciale e ne ha disciplinato i compiti e funzioni e, a seguito della L. 267/01, il 12/09/2002, con delibera di giunta n°161 è stato approvato il nuovo regolamento di Polizia Provinciale.
 
La Polizia Provinciale ha cominciato a crescere acquistando una maggiore consapevolezza del proprio ruolo e delle proprie funzioni.
Costante lo sforzo dell’Amministrazione Provinciale per far conoscere il Corpo e per renderlo visibile ed arrivare ad un nuovo punto di riferimento per il cittadino nelle materie ambientali e di protezione della fauna.
 
Il servizio è articolato nelle seguenti fasce orarie: 8:00 - 14:00 / 14:00 - 20:00 / 18:00 - 24:00 e per ogni turno ci sono pattuglie composte da due o tre agenti che perlustrano l’intero territorio provinciale secondo zone assegnate. Il territorio della Provincia è suddiviso in 3 circondari cui sono preposti 3 responsabili che fanno capo all’Ufficio Comando di L’Aquila.
 
Il Corpo di Polizia Provinciale della Provincia dell’Aquila, istituito con delibera n° 319 del 16/04/98, è organo di vigilanza e controllo in materia di:
  • Vigilanza ittico-venatoria;
  • Vigilanza ambientale;
  • Tutela Parchi Regionali, Provinciali e Riserve;
  • Tutela della flora spontanea e dei prodotti del sottobosco;
  • Vigilanza su immobili di proprietà dell’Ente;
  • Assistenza agli Organi di governo;
  • Vigilanza
  • Coordinamento e rilascio tesserini delle Guardie Particolari Giurate Ittico-Venatorie.
La Polizia Provinciale collabora attivamente per la gestione faunistica attraverso strumenti quali censimenti diurni e notturni della fauna ed il contenimento delle specie in sovrannumero negli ecosistemi e nei ripopolamenti della fauna omeoterma ed ittica.
 
Quali eventi segnalare alla Polizia Provinciale
  • Fauna omeoterma ferita o esercizio di attività di caccia in periodi, giorni (martedì e venerdì) o ore (notturne) in cui non sia consentita o ridotta verso la fauna protetta;
  • Esercizio di pesca con attrezzi non consentiti o in periodo di divieto generale;
  • Presenza di discariche abusive di rifiuti lungo i fiumi, nei boschi o sulle strade;
  • Scarichi di acque maleodoranti in un fosso, corso d’acqua o campagna.
La segnalazione telefonica è utile quando è necessario un intervento urgente del personale del Corpo finalizzato ad interrompere una condotta illecita, ma se il fatto perdura nel tempo o non ricorre l’ipotesi dell’urgenza si può presentare o iniziare un esposto presso il Comando di Polizia Provinciale.
 

Le attività svolte dal Corpo di Polizia Provinciale sono:

  • Tutela della fauna selvatica e della fauna ittica: controlli attività pescatoria e attività di ripopolamento e recuperi;
  • Tutela della flora spontanea e dei prodotti del sottobosco: controlli sul rispetto della protezione della flora, sui tagli ai boschi o agli alberi monumentali;
  • Tutela e vigilanza dell’ambiente dall’inquinamento idrico, atmosferico e del suolo: controlli di gestione dei rifiuti in collaborazione con il Settore Politiche Ambientali;
  • Tutela dei Parchi Regionali, Provinciali e delle riserve;
  • Salvaguardia del patrimonio e del territorio provinciale con particolare riguardo alle zone di interesse ambientale;
  • Vigilanza su immobili di proprietà della Provincia;
  • Assistenza a manifestazioni, gare ed eventi pubblici, attività di pubblica sicurezza;
  • Istruttoria e trattazione sommari processi verbali in materia venatoria, ittica e del Codice della Strada e relativo contenzioso con delega alla trattazione in giudizio del contenzioso;
  • Istruttoria, trattazione e rilascio dei decreti di nomina a Guardia Particolare Giurata Ittico-Venatoria e relativo contenzioso;
  • Funzioni di Polizia Giudiziaria;
  • Funzioni ausiliarie di pubblica sicurezza in collaborazione con le altre forze di Polizia.
   
Uffici e responsabili Polizia Provinciale
  • Responsabile del Circondario di L'Aquila, Cap. DEL BOCCIO ANTONIO: tel e fax 0862-419866 e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Responsabile Circondario di Avezzano e Nucleo Ambientale, Cap. DEL BOCCIO ANTONIO:  tel. 0863.25427 -  fax. 0863.489912   e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Responsabile del Circondario di Sulmona, Cap. SPINOSA COSTANTINO ROBERTO: tel e fax 0864-245001  e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Ufficio Contenzioso - tel e fax 0862-419866  e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Responsabile Nucleo Faunistico, Isp. Capo CIUFFETELLI MANETTA CARLO: tel 0862-299651 fax 0862-410305
  • Ufficio per il rilascio tesserini Guardie Particolari Giurate Ittico Venatorie - tel e fax 0864-245001 cell 348-8598755  e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

 

Servizio di Polizia Stradale

Le attività svolte dal Servizio di Polizia Stradale sono:

  • Servizio di polizia stradale su tutto il territorio provinciale
  • Operazioni di soccorso automobilistico e stradale
  • Controlli su strade provinciali 
  • Funzioni di rappresentanza istituzionale, partecipazione a manifestazioni di carattere militare, civile e religioso